IL BIMBO NEL PANCIONE

Piedini a 11 settimane
Piedini a 11 settimane

In Italia l'aborto è consentito secondo la legge 194 fino alla dodicesima settimana, entro i primi tre mesi di vita dell'embrione, e in casi specifici e gravi anche successivamente (aborto terapeutico). La scienza ci fa sapere che l'embrione (il bimbo nel pancione), fin dal concepimento, cioè fin da quando è una sola cellula, possiede il patrimonio genetico completo. Possiede cioè tutto quello che gli serve per crescere. Ora ha solo bisogno del calore del pancione della mamma che lo sappia accogliere.

SOLO QUESTIONE DI TEMPO

Bimbo nel pancione a 7 settimane
Bimbo nel pancione a 7 settimane


Una mamma si accorge del suo piccolino quando il suo cuoricino comincia già a battere all'impazzata (5-6 settimane). In pochi giorni e poche ore si definiscono quelle manine che vorranno accarezzare e quei piedini che vorranno presto scalciare. A dodici settimane il bimbo nel pancione è lungo già dodici centimetri. I primi tre mesi volano, così come volano gli altri sei.

E' la vita che fiorisce.

TIFOSI DELLE DONNE, TIFOSI DELLE MAMME, TIFOSI DELLA VITA

Chi può essere così certo che la vita nel pancione nelle prime settimane non sia quella di un essere umano, anzi quella di un figlio? Noi non abbiamo questa sicurezza e continueremo a difendere questi piccoli cuccioli e ad aiutare le loro mamme! Perchè l'aborto distrugge una vita e ne ferisce nel profondo un'altra.

 

"LA VITA E' VITA, DIFENDILA" Madre Teresa di Calcutta

 

C'E' SEMPRE UN'ALTERNATIVA, SCEGLI LA VITA!!